Il territorio

Il territorio

Il territorio interessato dal progetto copre una superficie complessiva di 600,58 kmq, con i caratteri tipici del contesto montano delle prealpi e che ha mantenuto un’alta naturalità, con circa il 95% della superficie coperto da boschi, diverse zone protette ZPS (Zona a Protezione Speciale – Rete Natura 2000), con un elevato grado di biodiversità, sia vegetale che animale. Le zone maggiormente urbanizzate sono localizzate solo lungo l’asse del fiume Mella in Val Trompia e lungo l’asse del lago d’Idro e del fiume Chiese in Val Sabbia.

L’area è ricca di piccoli borghi e di importanti testimonianze culturali e architettoniche identitarie, legate alla storia del luogo. Il tessuto produttivo sta registrando un forte cambiamento nella sua struttura, con la diminuzione delle imprese del settore primario e secondario e la crescita delle attività produttive del terziario rivolte al soddisfacimento di servizi per imprese, istituzioni e famiglie, con particolare riguardo alle attività commerciali e del turismo, in particolare della ricettività extra-alberghiera.

In campo agricolo, l’allevamento dei bovini è stato storicamente quello più diffuso sul territorio, associato alla produzione di latte, burro e formaggi (con prodotti caseari tipici di nicchia e di elevata qualità quali il Nostrano Val Trompia DOP e il Bagòss).