10 tappe golose alla scoperta della cucina di Valle Trompia e Valle Sabbia

Dopo una scrupolosa selezione, eccoli qui, i 10 ristoranti e altrettanti produttori chiamati a raccontare il sapore delle Valli Resilienti. L’esclusiva rassegna dedicata ai prodotti di eccellenza della Valle Trompia e della Valle Sabbia partirà il 16 marzo da Collio (Trattoria Tamì, prodotto protagonista lo Zafferano Az. Agr. Alpe di Zerma) per concludersi il 19 aprile a Marcheno (Agriturismo Dazze, prodotto protagonista il Miele Az. Agr. Cosa tiene accese le stelle). Nel mezzo altre 8 tappe:

17 marzo – Vestone – Ristorante La Sosta – prodotto la Carne Az. Agr. Vassalini Stefano

22 marzo – Lodrino – Ristorante la Genzianella – prodotto la Mela Az. Agr. Ambrosi

23 marzo – Bagolino – Trattoria Cerreto – prodotto il Bagoss Coop. Valle di Bagolino

06 aprile – Casto – Ristorante Al Vecchio Palazzo – prodotto la Trota Az. Agroittica Acqua Bianca

08 aprile – Marmentino – Il rifugio degli Elfi – prodotto il Nostrano Az. Agr. Beltrami Mauro

13 aprile – Livemmo – Trattoria dell’Angelo (da Ettore) – prodotto le Confetture Az. Agr. Biodase

14 aprile – Tavernole sul Mella – Locanda Vecchia Scuola – prodotto il Mirtillo Az. Agr. Chichimela

17 aprile – Idro- Hotel Milano – prodotto il Tartufo Associazione Tartufai e Tartuficoltori bresciani

Sono questi i protagonisti della prima edizione del Laboratorio gastronomico delle Valli Resilienti, un progetto voluto per incentivare consumi e scelte consapevoli che interessino l’intera filiera locale e che prevede, oltre alle cene, anche due appuntamenti formativi riservati agli addetti ai lavori, affidati allo chef Roberto Abbadati e al maestro e massimo storico della cucina bresciana Marino Marini (12 marzo ore 15.30 a Tavernole sul Mella e 16 aprile alle ore 11.00 a Idro). Moltissimi i produttori che hanno aderito all’iniziativa e che si possono andare ad incontrare direttamente presso le rispettive aziende agricole: l’elenco completo è riportato sulla brochure di presentazione del Laboratorio, così come i menù dettagliati che verranno svelati in anteprima alla stampa durante lo showcooking formativo del 12 marzo. La partecipazione alle 10 tappe è aperta a tutti fino ad esaurimento posti, prenotazione diretta presso i ristoranti, costo 30 euro.

L’iniziativa nasce dall’omonimo progetto messo in campo dalla Valle Trompia e dalla Valle Sabbia nell’ambito del programma AttivAree di Fondazione Cariplo ed ha l’intento di valorizzare la Valle Trompia e la Valle Sabbia, dal punto di vista dello loro produzioni e tradizioni gastronomiche. Per maggiori informazioni sul progetto o per partecipare agli eventi formativi scrivere a info@attivaree-valliresilienti.it. 

Gallery