E' stato inaugurato il nuovo polo culturale (ex centrale di Barghe) 22 febbraio 2020

 

Il nuovo polo culturale di Barghe 

Sabato 22 febbraio 2020 alle ore 10.30, poco prima che ci fermassimo tutti per le disposizioni in merito al Coronavirus, si è tenuta l'inaugurazione del nuovo polo culturale, ricreativo, formativo ed esperienziale della Ex Centrale Elettrica di Barghe (BS) nell’ambito del Progetto Valli Resilienti promosso da Fondazione Cariplo all’interno del programma Attivaree - dedicato alla rinascita dei territori e alla valorizzazione delle potenzialità culturali, storiche ed ambientali delle Prealpi Bresciane.

Una festa di energie e attività!

 

Nuova vita per la ex Centrale Elettrica dunque, all’interno di una prospettiva di riuso sociale e culturale dello spazio, garantendone la riqualificazione e valorizzando contemporaneamente il territorio e l’identità locale.

All’interno dell’EX Centrale Elettrica ha preso vita un sistema integrato di attività culturali, creative, artistiche, formative per lo sviluppo economico-sociale del territorio, creando così un distretto culturale evoluto e aperto alla zona che lo ospita.

La Centrale di Barghe accoglie ora attività legate alla cooperativa sociale Co.Ge.SS. che comprendono una sala multisensoriale ad uso degli utenti con fragilità; una sezione formativa con la Valle Sabbia Academy che ospita corsi di alta specializzazione post-diploma ad opera delle industrie valsabbine del settore siderurgico, bancario e anche una scuola per guide di alta montagna.

Ultima, ma non per importanza, la sezione dedicata a spettacoli e uno spazio espositivo adibito ad attività culturali gestito da ‘Fabbrica di Nuvole’ e ‘Cooperativa Area’.

 

Non ci resta che tenervi al corrente delle iniziative che andranno ad animare il nostro nuovo polo culturale. Stay tuned!

 

 

Gallery