Valli Resilienti 3 anni dopo: Il bilancio finale del Programma AttivAree in Valle Trompia e Valle Sabbia

Il Progetto Valli Resilienti dopo quattro anni di intenso lavoro è giunto al termine. Iniziato nel 2016, Valli Resilienti ha per protagoniste le alte valli Trompia e Sabbia, in provincia di Brescia, per un totale di 25 Comuni. Questi due territori, uniti da un passato comune e da un comune desiderio di rinascita, hanno deciso di unire le loro forze per candiarsi nel 2016 al programma multisettoriale AttivAree di Fondazione Cariplo, creato per dare nuova vita alle Aree Interne.

Per celebrare insieme, nonostante le distanze, questi quattro anni e tutti i risultati raggiunti, i partner di progetto in collaborazione con il Giornale di Brescia hanno deciso di organizzare un evento completamente online, visibile sul sito del Giornale di Brescia Venerdi 4 Dicembre alle ore 17.00.

L’evento sarà suddiviso in tre momenti principali, intervallati da video racconti del territorio e delle varie azioni di progetto.

Durante la prima parte interverranno gli esponenti delle istituzioni di riferimento: Elena Jachia, direttore Area Ambiente per Fondazione Cariplo, i Presidenti Massimo Ottelli e Giovanmaria Flocchini per le due Comunità Montane ed infine i Presidenti dei due Consorzi di Cooperative, Valli e Laghi, rispettivamente Paolo Romagnosi e Massimo Brassoli. Grazie a questi interventi analizzeremo il ruolo fondamentale avuto dalle istituzioni quali cabina di regia dell’intero programma e quali sono le prospettive future di sviluppo.

Nella seconda parte andremo invece ad addentrarci con Claudio Venturelli ed Elio Montanari, autori dell’indagine, nell’analisi della ricerca sulla qualità della vita, sia dal lato quantitativo dei dati statistici, sia sul fronte qualitativo dei risultati di progetto. Proseguiremo poi con un’analisi più ampia di tutte le azioni di progetto condotta da Fabrizio Veronesi, Dirigente dell’Area Tecnica della Comunità Montana di Valle Trompia e Claudia Pedercini, Responsabile Innovazione Sociale di progetto. Questo momento sarà poi chiuso da una riflessione di Laura Aglio, Membro del Comitato Tecnico Scientifico di Fondazione Cariplo, sull’importanza dell’innovazione digitale nelle aree interne.

La terza e ultima parte dell’evento è invece dedicata ai protagonisti delle azioni, a coloro che hanno vissuto in prima persona i mutamenti che una così ampia progettualità può portare in una cooperativa o in un’azienda. Ascolteremo le loro storie di resilienza e di restanza di questi soggetti e cercheremo di capire le prospettive future delle realtà presentate.

La ricerca sulla qualità della vita sarà disponibile del giorno dopo, Sabato 5 Dicembre, in tutte le edicole insieme al Giornale di Brescia.

Il link all’evento per la diretta streaming è il seguente:

https://sala-libretti.giornaledibrescia.it/

Per maggiori informazioni:

info@attivaree-valliresilienti.it

030 8337437